La Cila a Roma

pratica cila a roma

Sei in procinto di Risturtturare casa? Benissimo è necesario sapere che tra gli adempimenti burocratici necessari all'inizio dei lavori c'è la presentazione della pratica cila a Roma.

Che cos'è la cila a Roma?

La cila a Roma è una pratica amministrativa che serve a comunicare all'amministrazione Comunale l'inizio dei lavori riconducibili nella manutenzione straordinaria

Come si presenta la Cila a Roma?

La cila a Roma va presentata attraverso la piattaforma telematica Suet di Roma Capitale, dunque la procedura è totalmente digitalizzata

La CILA a Roma e’ la comunicazione inizio lavori asseverata che è stata introdotta con la Legge 73/2010 la quale ha modificato l’Art. 6 del D.P.R. 380/2001.

Si tratta di una comunicazione che non prevede il rilascio di un titolo abilitativo ne tempi di attesa per l’inizio dei lavori, deve contenere l’asseverazione da parte di un tecnico abilitato all’esercizio professionale come un Geometra, un Architetto o un Ingegnere ed ha un costo di euro 251,24 per il Comune di Roma.

Con la CILA si autorizzano le opere di manutenzione straordinaria, così come definite dall’art.6, comma 2, lett. a del D.P.R. 380/2001, compresa l’apertura di porte interne o lo spostamento tramezzi interni, sempre che non riguardino le parti strutturali dell’edificio.

A cosa serve la cila?

Quando si vuole comunicare l’inizio dei lavori rientranti nella manutenzione straordinaria per ristrutturare la propria casa, si necessita della CILA (Comunicazione Inizio Lavori Asseverata).

Dove si presenta la cila per il comune di Roma?

Dal 16 maggio 2016 e’ stata istituita dal Comune di Roma la piattaforma SUET Sportello Unico per l’Edilizia Telematico per invio delle pratiche urbanistiche (CIL CILA SCIA DIA) ai municipi. Tale piattaforma e’ l’unico modo per poter inviare la CILA in quanto non vengono piu’ accettati i moduli cartacei.

Opere soggette alla comunicazione cila?

Con la CILA (comunicazione inizio lavori) in edilizia libera possono essere realizzati: interventi di manutenzione straordinaria che non riguardano le parti strutturali degli edifici, compresa l’apertura di porte interne e lo spostamento di pareti interne, il frazionamento o accorpamento di unità immobiliari senza modifiche della volumetria complessiva dell’edificio e senza modifiche di destinazione d’uso modifiche interne (nella ristrutturazione dell’appartamento) di carattere edilizio sulla superficie coperta dei fabbricati adibiti ad esercizio d’impresa, sempre che non riguardino le parti strutturali, ovvero le modifiche della destinazione d’uso dei locali adibiti ad esercizio d’impresa

Chi puo’ presentare la cila al suet?

La cila a Roma può essere richiesta dal proprietario dell’immobile o chi ne abbia titolo (Affittuario, Usufruttuario o Compromissario acquirente, o comunque gli autorizzati dal proprietario), e attraverso un tecnico geometra, architetto, ingegnere, regolarmente iscritto allo sportello unico per l’edilizia telematico, di seguito SUET.

Quanto costa la cila e i tempi di presentazione?

La cila permette di iniziare i lavori subito dopo la presentazione a Roma senza dover più attendere i tempi e l’esecuzione di verifiche e controlli preliminari da parte degli enti competenti. Il costo da versare al Comune corrisponde ai diritti di segreteria, solitamente per una comunicazione inizio lavori asseverata nel Comune di Roma sono 251,24€. Dal sopralluogo e rilievo dell’unita’ immobiliare il nostro studio presenta la cila in 72 ore!!! Sanzioni CILA a sanatoria: Sulla base di quanto disposto dalla normativa vigente in Italia, la mancata comunicazione dell’inizio lavori comporta il pagamento di una sanzione pecuniaria, e l’obbligo di presentazione della CILA a sanatoria: – La comunicazione inizio lavori asseverata in sanatoria puo’ essere presentata per opere già eseguite pagando la sanzione pecuniaria pari a 1000,00 euro; – La cila in sanatoria a Roma puo’ essere presentata anche in corso d’opera pagando la sanzione di euro 333,00;

Dove si presenta il fine lavori della CILA ?

Attraverso il SUET si presenta la comunicazione di fine lavori della cila allegando la variazione catastale ed il collaudo delle opere a firma del direttore dei lavori dove necessario;

Contattaci per un preventivo gratuito compila il contact-form