Ristrutturare casa Roma

Approccio alla ristrutturazione

Valutare l'entità dei lavori a casa

ristrutturare casa a Roma

Quando si decide di ristrutturare casa le considerazioni da fare sono tante, innanzitutto bisogna capire come valutare l'entità e quali lavori da fare in casa, cioè se la casa è solo da riordinare o interamente da ristrutturare.

Non tutte le opere di ristrutturazione da esgure nella casa come la tinteggiatura delle pareti o la sostituzione di pavimenti prevedono la richiesta obbligatoria di permessi comunali nè la presenza di un professionista in qualità di direttore di lavori.

Se i lavori di ristrutturazione della casa sono più impegnativi, come la demolire e ricostruire delle pareti, incaricaremo un tecnico del nostro staff, un architetto o un geometra, che vi seguirà passo passo sia nella redazione progettuale e presentazione delle pratiche autorizzative che nelle fassi della ristrutturazione, che per questo caso si dovranno organizzare tutte le fasi dei lavori della casa, dalle demolizione alle finiture.

Quando si parla di lavori di ristrutturazione della casa questi si differenziano in lavori di ristrutturazione completa o parziale.

Se la ristrutturazione casa è completa, la prima cosa da fare è capire della cifra economica di cui si dispone, poi si procederà con il rilievo degli spazi da ristrutturare e successivamente con la proposta di un progetto di massima dei lavori da svolgere nella casa.

La ristrutturazione della casa può essere anche parziale, per opere come l'imbiancatura delle pareti, la sostituzione di pavimenti e rivestimentiche possono essere piastrelle o pavimenti in legno, la ricollocazione di prese e interruttori di corrente, a condizione che queste ultime non vadano a modificare nè l'impianto elettrico, nè quello idrico-sanitario esistente.

Ristrutturare casa in modo completo

Se invece la casa è completamente da ristrutturare, le lavorazioni saranno predisposte in funzione della tipologia costruttiva, ovvero, se si tratta di un edificio in muratura portante piena, di struttura in cemento armato o mista con tamponature in pareti di laterizio. Ovviamente quando nella ristrutturazione di una casa ci sono anche interventi su pareti, pavimenti, impianti o serramenti.

Innanzitutto, prima di ristrutturare casa bisognerà effetturae dei saggi nell'appartamento per valutare se la posa in opera le nuove pavimentazioni, siano esse piastrelle o parquet, possono essere posate sulla struttura esistente. Bisognerà valutare in sede di sopralluogo nella casa se il sottofondo/massetto risulta buono stato di conservazione per la posa dei nuovi materiali. Nel caso in cui il massetto non risulta idoneo per la posa bisognerà demolire il vecchio sottofondo e ricrearlo. ristrutturazione bagno idee

Nella ristrutturazione della casa si potrà intervenire anche su serramenti, porte e finestre, sostituendoli completamente, anche perché questi elementi hanno una forte incidenza sull'isolamento termico di una casa.

Relativamente ai rivestimenti e agli intonaci, si dovrà procedere con la rimozione di quelli rovinati e con il loro ripristino. Questo è possibile solo se non si intende variare la distribuzione interna della casa, in caso contrario si dovranno uniformare le finiture, se si vogliono conservare i segni di interventi precedenti, si possono utilizzare tecniche di tinteggiatura non uniformi, come spugnatura, velatura e spatolatura e altre tecniche di pitturazione.

ristrutturazione bagno idee

Ordine delle fasi lavorative della ristrutturazione della casa:

Prima di tutto si parte dalle opere di demolizione, con lo smantellamento dei tramezzi, massetti, vecchie finiture, impianti, ecc. Si continuerà con i lavori relativi alla muratura così da definire gli spazi e configurare la casa, poi si passerà alla realizzazione dei nuovi impianti: 'impianto elettrico, idraulico, gas e videosorveglianza (se richiesto dalla committenza). In ultimo scelte le nuove finiture della casa come i pavimenti e i rivestimenti si passerà alla loro posa in opera e infine si monteranno tutti gli infissi dalle finestre alle porte e sanitari.

Operare sugli impianti quando si ristruttura casa

Ovviamente, a seconda del tipo di ristrutturazione della casa che si deciderà d'intraprendere, gli interventi sugli impianti saranno eseguiti in modo differente.

Per quanto riguarda l'impianto idraulico, bisogna dire che se la ristrutturazione casa è completa allora si tenderà a realizzare una colonna di adduzione centrale dell'acqua che poi verrà collegata ai singoli elementi, attraverso delle tubazioni in pvc o acciaio inox.

ristrutturazione bagno idee

Se invece abbiamo un impianto idraulico esistente che vogliamo rinnovare solo in parte, dobbiamo sapere che in allegato agli impianti idraulici c'è una certificazione di conformità che dovrà essere rilasciata dall'installatore e dovrà certificare l'esecuzione dei lavori a regola d'arte, secondo quanto indicato dalla legge 46/90.

In alcuni casi di ristrutturazione della casa abbiamo situazioni per cui ci si ritrova ad avere rivestimenti e sanitari nuovi ma tubazioni molto vecchie, spesso si può incorrere nel rischio che i lavori di ristrutturazione come le demolizioni da eseguire all'interno della casa possano comportare una rottura delle tubazioni stesse dovuta proprio alle frequenti vibrazioni.

Per quanto riguarda l'impianto elettrico se si tratta di una casa da ristrutturare in modo completo, bisognerà accertarsi che le nuove linee elettriche vengano predisposte con le opportune scatole di derivazione in modo logico, corretto e ai sensi di legge,  previsto con opportuno quadro ellettrico con gli annessi salvavita e interruttori magnetotermici per gli elettrodomestici.

ristrutturazione bagno idee

Prima di effettuare le opere di ristrutturazione e smatellare la casa, per quanto riguarda l'impianto del gas  o si decide di creare un nuovo impianto con tubazioni a norma, protette opportunamente da una guaina, e posate in opera sotto al pavimento, oppure se si vuole utilizzare l'impianto a gas esistente bisogna richiederne la certificazione.

Contattaci per un preventivo gratuito compila il contact-form

Costi ristrutturare casa

Relativamente ai costi di ristrutturazione della casa, bisogna affidarsi a specialisti del settore onde evitare sgradite sorprese. Professione Ristrutturare non lascia spazio a dubbi: è una qualificata società operante nel settore delle ristrutturazioni, qualsiasi esigenza sarà prontamente soddisfatta da Professione Ristrutturare: ristrutturazione appartamento, ristrutturazione bagno, ristrutturazione tetto, ristrutturazione rustico e non esiste problematica che la nostra azienda non sappia affrontare.

Professione Ristrutturare si avvale di una completa squadra di professionisti è stata creata per la spettabile clientela, composta da: geometra, qualificato esperto di progettazione e disbrigo pratiche comunali di autorizzazione lavori; elettricista, specializzato nella soluzione di ogni tipo di problematica riguardante la ristrutturazione di impianti elettrici; idraulico, la manutenzione ed il ripristino dell’efficienza dell’ambiente bagno è la sua competenza; due muratori, addetti a qualsiasi lavoro di peso, come demolizione pareti, posa cartongesso, pareti; parquettista, in grado di assecondare ogni richiesta relativa alla posa e rifinitura del parquet, con ottimi risultati dal punto di vista della qualità e precisione del lavoro effettuato.

Non esistono quindi interventi che Professione Ristrutturare non possa effettuare, grazie alla valente opera del suo staff. I costi di ristrutturazione sono altamente concorrenziali, tali da renderla estremamente competitiva come rapporto qualità/prezzo. L’elevato grado di professionalità di questa azienda è verificabile dal grandissimo numero di feedback, entusiasti per la corretta e perfetta esecuzione dei lavori, uniti alla totale soddisfazione per una spesa realmente contenuta.